Accesso al fondo comunale perequativo finalizzato alla concessione di contributi a titolo di sgravi tributari - Anno 2020

AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA PER L’AFFIDAMENTO DI UN INCARICO DI CONSULENZA TECNICO-GIURIDICA – SCADE ALLE ORE 12.00 DEL GIORNO MARTEDÌ 19.11.2019

Bando per il concorso di idee per la realizzazione del marchio del Centro Giovani "MeetYou" di Romans d'Isonzo.

Avviso di selezione per l'affidamento di un incarico di collaborazione a durata limitata e con contenuti straordinari per la gestione dello "Sportello d'Ascolto" presso la scuola dell'infanzia, la scuola primaria e la scuola secondaria di primo grado

Contributo a sostegno delle famiglie con numero di figli pari o superiore a quattro, ai sensi dell'art. 9 ter della legge regionale 7 luglio 2066, n. 11

Bando di concorso n. 12/2007 per l'assegnazione di alloggi di edilizia sovvenzionata nel comune di Romans d'Isonzo - 3^ graduatoria modificata provvisoria

MANIFESTAZIONE INTERESSE PROCEDURA RISTRETTA PER AFFIDAMENTO ATTIVITA' UFFICIO PIANO DEL SERVIZIO SOCIALE DEI COMUNI NEL PERCORSO DI ELABORAZIONE DEL PIANO DI ZONA 2013/2015

BANDO PER L'ASSEGNAZIONE DI ORTI SOCIALI

 

 

BANDO PER L’ASSEGNAZIONE DI APPEZZAMENTI PER ORTI SOCIALI

1. Tutti i cittadini residenti a Romans d'Isonzo, interessati ad ottenere in assegnazione un appezzamento di terreno da coltivare per uso familiare, possono presentare la domanda di assegnazione solo presso l'Ufficio Protocollo del Comune di Romans d'Isonzo nel periodo compreso dal 01/10/2016 al 01/11/2016.

2. Possono concorrere all’assegnazione i nuclei familiari che non dispongono a qualsiasi titolo (es. proprietà, comproprietà, usufrutto o affitto) di terreni idonei all’uso ortivo ubicati nel Comune di Romans d'Isonzo o nei Comuni limitrofi.

3. L’assegnazione dura di norma tre anni, alla scadenza di tale periodo l’orto va riconsegnato al Comune di Romans d'Isonzo.

4. E’ possibile richiedere ulteriori appezzamenti anche da parte di titolari di altra assegnazione o nel corso della stagione, anche oltre i termini previsti dal presente bando.

Per queste situazioni si precisa che:

- la seconda assegnazione al nucleo familiare o nel corso della stagione sarà effettuata solamente nel caso di disponibilità di appezzamenti, dopo aver soddisfatto le richieste di prima assegnazione di un appezzamento o di rinnovo di prima assegnazione;

- le eventuali assegnazioni hanno carattere di provvisorietà, durano 1 anno e in ogni caso fino al febbraio dell'anno successivo;

- la tariffa prevista per la stagione deve essere corrisposta per intero anche nel caso di periodo ridotto.

5. E’ richiesto il pagamento della tariffa di euro 30,00 (IVA inclusa), secondo le modalità di cui al regolamento comunale, per le spese sostenute per la gestione degli orti, direttamente all’Ufficio Ragioneria del Comune di Romans d’Isonzo.

6. Il Comune di Romans d’Isonzo formulerà una graduatoria dei richiedenti che hanno presentato domanda nei termini del presente bando.

7. La domanda va presentata sul modulo allegato al presente bando, solo presso l'Ufficio Protocollo del Comune di Romans d'Isonzo;

8. Le norme di assegnazione e utilizzo degli orti sociali sono quelle previste dall’apposito regolamento comunale, copia del quale è disponibile presso il Municipio e nel sito del Comune.

Nella domanda si deve dichiarare la conoscenza di tale regolamento.

9. Il calendario per la presentazione delle domande e per le assegnazioni è il seguente:

- presentazione delle domande: dal 01/10/2016 al 01/11/2016

- pubblicazione della graduatoria provvisoria: entro il 15/11/2016

- termine per la presentazione dei ricorsi: entro il 20/11/2016

- pubblicazione della graduatoria definitiva: entro il 25/11/2016

- termine massimo per la comunicazione delle assegnazioni: entro il 30/11/2016.

Il Responsabile

dell'Area Tecnica

geom. Gilberto Aschi

 

 

 

 

BANDO PER L’ASSEGNAZIONE DI APPEZZAMENTI PER ORTI SOCIALI

 

 

1. Tutti i cittadini residenti a Romans d'Isonzo, interessati ad ottenere in assegnazione un appezzamento di terreno da coltivare per uso familiare, possono presentare la domanda di assegnazione solo presso l'Ufficio Protocollo del Comune di Romans d'Isonzo nel periodo compreso dal 01/10/2016 al 01/11/2016.

 

2. Possono concorrere all’assegnazione i nuclei familiari che non dispongono a qualsiasi titolo (es. proprietà, comproprietà, usufrutto o affitto) di terreni idonei all’uso ortivo ubicati nel Comune di Romans d'Isonzo o nei Comuni limitrofi.

 

3. L’assegnazione dura di norma tre anni, alla scadenza di tale periodo l’orto va riconsegnato al Comune di Romans d'Isonzo.

 

4. E’ possibile richiedere ulteriori appezzamenti anche da parte di titolari di altra assegnazione o nel corso della stagione, anche oltre i termini previsti dal presente bando.

 

Per queste situazioni si precisa che:

 

- la seconda assegnazione al nucleo familiare o nel corso della stagione sarà effettuata solamente nel caso di disponibilità di appezzamenti, dopo aver soddisfatto le richieste di prima assegnazione di un appezzamento o di rinnovo di prima assegnazione;

 

- le eventuali assegnazioni hanno carattere di provvisorietà, durano 1 anno e in ogni caso fino al febbraio dell'anno successivo;

 

- la tariffa prevista per la stagione deve essere corrisposta per intero anche nel caso di periodo ridotto.

 

5. E’ richiesto il pagamento della tariffa di euro 30,00 (IVA inclusa), secondo le modalità di cui al regolamento comunale, per le spese sostenute per la gestione degli orti, direttamente all’Ufficio Ragioneria del Comune di Romans d’Isonzo.

 

6. Il Comune di Romans d’Isonzo formulerà una graduatoria dei richiedenti che hanno presentato domanda nei termini del presente bando.

 

7. La domanda va presentata sul modulo allegato al presente bando, solo presso l'Ufficio Protocollo del Comune di Romans d'Isonzo;

 

8. Le norme di assegnazione e utilizzo degli orti sociali sono quelle previste dall’apposito regolamento comunale, copia del quale è disponibile presso il Municipio e nel sito del Comune.

 

Nella domanda si deve dichiarare la conoscenza di tale regolamento.

 

9. Il calendario per la presentazione delle domande e per le assegnazioni è il seguente:

 

- presentazione delle domande: dal 01/10/2016 al 01/11/2016

 

- pubblicazione della graduatoria provvisoria: entro il 15/11/2016

 

- termine per la presentazione dei ricorsi: entro il 20/11/2016

 

- pubblicazione della graduatoria definitiva: entro il 25/11/2016

 

- termine massimo per la comunicazione delle assegnazioni: entro il 30/11/2016.

 

Il Responsabile

 

dell'Area Tecnica

 

geom. Gilberto Aschi

 

 

 

 

 

BANDO PER L’ASSEGNAZIONE DI APPEZZAMENTI PER ORTI SOCIALI

 

 

1. Tutti i cittadini residenti a Romans d'Isonzo, interessati ad ottenere in assegnazione un appezzamento di terreno da coltivare per uso familiare, possono presentare la domanda di assegnazione solo presso l'Ufficio Protocollo del Comune di Romans d'Isonzo nel periodo compreso dal 01/10/2016 al 01/11/2016.

 

2. Possono concorrere all’assegnazione i nuclei familiari che non dispongono a qualsiasi titolo (es. proprietà, comproprietà, usufrutto o affitto) di terreni idonei all’uso ortivo ubicati nel Comune di Romans d'Isonzo o nei Comuni limitrofi.

 

3. L’assegnazione dura di norma tre anni, alla scadenza di tale periodo l’orto va riconsegnato al Comune di Romans d'Isonzo.

 

4. E’ possibile richiedere ulteriori appezzamenti anche da parte di titolari di altra assegnazione o nel corso della stagione, anche oltre i termini previsti dal presente bando.

 

Per queste situazioni si precisa che:

 

- la seconda assegnazione al nucleo familiare o nel corso della stagione sarà effettuata solamente nel caso di disponibilità di appezzamenti, dopo aver soddisfatto le richieste di prima assegnazione di un appezzamento o di rinnovo di prima assegnazione;

 

- le eventuali assegnazioni hanno carattere di provvisorietà, durano 1 anno e in ogni caso fino al febbraio dell'anno successivo;

 

- la tariffa prevista per la stagione deve essere corrisposta per intero anche nel caso di periodo ridotto.

 

5. E’ richiesto il pagamento della tariffa di euro 30,00 (IVA inclusa), secondo le modalità di cui al regolamento comunale, per le spese sostenute per la gestione degli orti, direttamente all’Ufficio Ragioneria del Comune di Romans d’Isonzo.

 

6. Il Comune di Romans d’Isonzo formulerà una graduatoria dei richiedenti che hanno presentato domanda nei termini del presente bando.

 

7. La domanda va presentata sul modulo allegato al presente bando, solo presso l'Ufficio Protocollo del Comune di Romans d'Isonzo;

 

8. Le norme di assegnazione e utilizzo degli orti sociali sono quelle previste dall’apposito regolamento comunale, copia del quale è disponibile presso il Municipio e nel sito del Comune.

 

Nella domanda si deve dichiarare la conoscenza di tale regolamento.

 

9. Il calendario per la presentazione delle domande e per le assegnazioni è il seguente:

 

- presentazione delle domande: dal 01/10/2016 al 01/11/2016

 

- pubblicazione della graduatoria provvisoria: entro il 15/11/2016

 

- termine per la presentazione dei ricorsi: entro il 20/11/2016

 

- pubblicazione della graduatoria definitiva: entro il 25/11/2016

 

- termine massimo per la comunicazione delle assegnazioni: entro il 30/11/2016.

 

Il Responsabile

 

dell'Area Tecnica

 

geom. Gilberto Aschi

 

 

BANDO PER L'ASSEGNAZIONE DI ORTI SOCIALI

 

 

BANDO PER L’ASSEGNAZIONE DI APPEZZAMENTI PER ORTI SOCIALI

1. Tutti i cittadini residenti a Romans d'Isonzo, interessati ad ottenere in assegnazione un appezzamento di terreno da coltivare per uso familiare, possono presentare la domanda di assegnazione solo presso l'Ufficio Protocollo del Comune di Romans d'Isonzo nel periodo compreso dal 01/10/2016 al 01/11/2016.

2. Possono concorrere all’assegnazione i nuclei familiari che non dispongono a qualsiasi titolo (es. proprietà, comproprietà, usufrutto o affitto) di terreni idonei all’uso ortivo ubicati nel Comune di Romans d'Isonzo o nei Comuni limitrofi.

3. L’assegnazione dura di norma tre anni, alla scadenza di tale periodo l’orto va riconsegnato al Comune di Romans d'Isonzo.

4. E’ possibile richiedere ulteriori appezzamenti anche da parte di titolari di altra assegnazione o nel corso della stagione, anche oltre i termini previsti dal presente bando.

Per queste situazioni si precisa che:

- la seconda assegnazione al nucleo familiare o nel corso della stagione sarà effettuata solamente nel caso di disponibilità di appezzamenti, dopo aver soddisfatto le richieste di prima assegnazione di un appezzamento o di rinnovo di prima assegnazione;

- le eventuali assegnazioni hanno carattere di provvisorietà, durano 1 anno e in ogni caso fino al febbraio dell'anno successivo;

- la tariffa prevista per la stagione deve essere corrisposta per intero anche nel caso di periodo ridotto.

5. E’ richiesto il pagamento della tariffa di euro 30,00 (IVA inclusa), secondo le modalità di cui al regolamento comunale, per le spese sostenute per la gestione degli orti, direttamente all’Ufficio Ragioneria del Comune di Romans d’Isonzo.

6. Il Comune di Romans d’Isonzo formulerà una graduatoria dei richiedenti che hanno presentato domanda nei termini del presente bando.

7. La domanda va presentata sul modulo allegato al presente bando, solo presso l'Ufficio Protocollo del Comune di Romans d'Isonzo;

8. Le norme di assegnazione e utilizzo degli orti sociali sono quelle previste dall’apposito regolamento comunale, copia del quale è disponibile presso il Municipio e nel sito del Comune.

Nella domanda si deve dichiarare la conoscenza di tale regolamento.

9. Il calendario per la presentazione delle domande e per le assegnazioni è il seguente:

- presentazione delle domande: dal 01/10/2016 al 01/11/2016

- pubblicazione della graduatoria provvisoria: entro il 15/11/2016

- termine per la presentazione dei ricorsi: entro il 20/11/2016

- pubblicazione della graduatoria definitiva: entro il 25/11/2016

- termine massimo per la comunicazione delle assegnazioni: entro il 30/11/2016.

Il Responsabile

dell'Area Tecnica

geom. Gilberto Aschi

 

 

 

 

BANDO PER L’ASSEGNAZIONE DI APPEZZAMENTI PER ORTI SOCIALI

 

 

1. Tutti i cittadini residenti a Romans d'Isonzo, interessati ad ottenere in assegnazione un appezzamento di terreno da coltivare per uso familiare, possono presentare la domanda di assegnazione solo presso l'Ufficio Protocollo del Comune di Romans d'Isonzo nel periodo compreso dal 01/10/2016 al 01/11/2016.

 

2. Possono concorrere all’assegnazione i nuclei familiari che non dispongono a qualsiasi titolo (es. proprietà, comproprietà, usufrutto o affitto) di terreni idonei all’uso ortivo ubicati nel Comune di Romans d'Isonzo o nei Comuni limitrofi.

 

3. L’assegnazione dura di norma tre anni, alla scadenza di tale periodo l’orto va riconsegnato al Comune di Romans d'Isonzo.

 

4. E’ possibile richiedere ulteriori appezzamenti anche da parte di titolari di altra assegnazione o nel corso della stagione, anche oltre i termini previsti dal presente bando.

 

Per queste situazioni si precisa che:

 

- la seconda assegnazione al nucleo familiare o nel corso della stagione sarà effettuata solamente nel caso di disponibilità di appezzamenti, dopo aver soddisfatto le richieste di prima assegnazione di un appezzamento o di rinnovo di prima assegnazione;

 

- le eventuali assegnazioni hanno carattere di provvisorietà, durano 1 anno e in ogni caso fino al febbraio dell'anno successivo;

 

- la tariffa prevista per la stagione deve essere corrisposta per intero anche nel caso di periodo ridotto.

 

5. E’ richiesto il pagamento della tariffa di euro 30,00 (IVA inclusa), secondo le modalità di cui al regolamento comunale, per le spese sostenute per la gestione degli orti, direttamente all’Ufficio Ragioneria del Comune di Romans d’Isonzo.

 

6. Il Comune di Romans d’Isonzo formulerà una graduatoria dei richiedenti che hanno presentato domanda nei termini del presente bando.

 

7. La domanda va presentata sul modulo allegato al presente bando, solo presso l'Ufficio Protocollo del Comune di Romans d'Isonzo;

 

8. Le norme di assegnazione e utilizzo degli orti sociali sono quelle previste dall’apposito regolamento comunale, copia del quale è disponibile presso il Municipio e nel sito del Comune.

 

Nella domanda si deve dichiarare la conoscenza di tale regolamento.

 

9. Il calendario per la presentazione delle domande e per le assegnazioni è il seguente:

 

- presentazione delle domande: dal 01/10/2016 al 01/11/2016

 

- pubblicazione della graduatoria provvisoria: entro il 15/11/2016

 

- termine per la presentazione dei ricorsi: entro il 20/11/2016

 

- pubblicazione della graduatoria definitiva: entro il 25/11/2016

 

- termine massimo per la comunicazione delle assegnazioni: entro il 30/11/2016.

 

Il Responsabile

 

dell'Area Tecnica

 

geom. Gilberto Aschi

 

 

 

 

 

BANDO PER L’ASSEGNAZIONE DI APPEZZAMENTI PER ORTI SOCIALI

 

 

1. Tutti i cittadini residenti a Romans d'Isonzo, interessati ad ottenere in assegnazione un appezzamento di terreno da coltivare per uso familiare, possono presentare la domanda di assegnazione solo presso l'Ufficio Protocollo del Comune di Romans d'Isonzo nel periodo compreso dal 01/10/2016 al 01/11/2016.

 

2. Possono concorrere all’assegnazione i nuclei familiari che non dispongono a qualsiasi titolo (es. proprietà, comproprietà, usufrutto o affitto) di terreni idonei all’uso ortivo ubicati nel Comune di Romans d'Isonzo o nei Comuni limitrofi.

 

3. L’assegnazione dura di norma tre anni, alla scadenza di tale periodo l’orto va riconsegnato al Comune di Romans d'Isonzo.

 

4. E’ possibile richiedere ulteriori appezzamenti anche da parte di titolari di altra assegnazione o nel corso della stagione, anche oltre i termini previsti dal presente bando.

 

Per queste situazioni si precisa che:

 

- la seconda assegnazione al nucleo familiare o nel corso della stagione sarà effettuata solamente nel caso di disponibilità di appezzamenti, dopo aver soddisfatto le richieste di prima assegnazione di un appezzamento o di rinnovo di prima assegnazione;

 

- le eventuali assegnazioni hanno carattere di provvisorietà, durano 1 anno e in ogni caso fino al febbraio dell'anno successivo;

 

- la tariffa prevista per la stagione deve essere corrisposta per intero anche nel caso di periodo ridotto.

 

5. E’ richiesto il pagamento della tariffa di euro 30,00 (IVA inclusa), secondo le modalità di cui al regolamento comunale, per le spese sostenute per la gestione degli orti, direttamente all’Ufficio Ragioneria del Comune di Romans d’Isonzo.

 

6. Il Comune di Romans d’Isonzo formulerà una graduatoria dei richiedenti che hanno presentato domanda nei termini del presente bando.

 

7. La domanda va presentata sul modulo allegato al presente bando, solo presso l'Ufficio Protocollo del Comune di Romans d'Isonzo;

 

8. Le norme di assegnazione e utilizzo degli orti sociali sono quelle previste dall’apposito regolamento comunale, copia del quale è disponibile presso il Municipio e nel sito del Comune.

 

Nella domanda si deve dichiarare la conoscenza di tale regolamento.

 

9. Il calendario per la presentazione delle domande e per le assegnazioni è il seguente:

 

- presentazione delle domande: dal 01/10/2016 al 01/11/2016

 

- pubblicazione della graduatoria provvisoria: entro il 15/11/2016

 

- termine per la presentazione dei ricorsi: entro il 20/11/2016

 

- pubblicazione della graduatoria definitiva: entro il 25/11/2016

 

- termine massimo per la comunicazione delle assegnazioni: entro il 30/11/2016.

 

Il Responsabile

 

dell'Area Tecnica

 

geom. Gilberto Aschi